WILD CARD: LIVORNO PER IL MOMENTO RIMANE FUORI

WILD CARD. Nei giorni scorsi si è svolto un Consiglio Federale della Federazione Italiana Pallacanestro.

A sorpresa, nell’ordine del giorno, è stato inserito il discorso delle wild card. In questa riunione è stata stilata una prima classifica delle città che potranno avere accesso a queste “benedette” wild card.

Livorno in questa classifica è risultata settima. Prima di Livorno ci sono: Trento, Napoli, Firenze, Bari, Pavia e Rieti. Non ci sono Trieste e Latina, che avevano salvato il posto in Serie A Dilettanti, e neanche la Virtus Siena.

Livorno è stata penalizzata nel punteggio per la classifica dal fatto di non essere capoluogo di Regione e dal fatto che la società che la richiesta la wild card, il Don Bosco Basket Livorno, milita nel campionato di Serie D Regionale.

Al momento le 4 squadre ammesse al nuovo campionato sono Trento, Napoli, Firenze e Bari. Le società di queste città hanno tempo fino al 30 giugno per mettersi in regola. Dovranno costituire una Srl, depositare 70mila euro per la fidejussione ed avere almeno 2 squadre giovanili iscritte ai campionati nazionali.

Qualcosa quindi potrebbe cambiare visto che il Cus Bari non può, per statuto, cambiare ragione sociale e la squadra di Napoli è una polisportiva (e quindi non srl).

Quindi l’appuntamente definitivo è fissato per il prossimo 8 luglio.

www.ilbasketlivornese.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...